"Ora abbiamo bisogno del tuo aiuto"

Se sei una mamma di bambini da 1 a 13 anni e abiti in area rossa, arancione o limitrofi, iscriviti al Progetto TEDDY Child, compila il questionario e avrai fatto qualcosa di concreto e importantissimo per il loro bene.

Si tratta di un’opportunità unica per aiutare la ricerca scientifica a stabilire se c’è una correlazione tra l’esposizione a PFAS e lo sviluppo neurologico e comportamentale dei nostri figli.

I risultati potrebbero essere fondamentali per le scelte future, anche a livello politico e legislativo.

Sappiamo bene che è un momento delicato e molto impegnativo anche per te, il tempo è prezioso, ma se pensi che ogni momento dedicato a questa ricerca è un momento che dedichi ai tuoi figli, lo sarà ancor di più.

Ci siamo impegnate a pagare per TUTTI, i consulenti che ci aiuteranno a provare la colpevolezza e condannare i responsabili del più grave inquinamento da PFAS al mondo

Per questo abbiamo fondato il Comitato Mamme No Pfas - Raccolta Fondi per Azioni Legali.

IBAN: IT51D0873260450000000768297

La VIDEO INCHIESTA sulla contaminazione da PFAS in VENETO

Il giornalista Andrea Tomasi indaga sulla contaminazione dovuta a sostanze perfluoroalchiliche in Veneto. Le malattie, gli esperti, i medici, gli operai della società finita nel mirino della Magistratura, l'intervento del ministro dell'ambiente e DOCUMENTI INEDITI. Con la partecipazione di Michele Placido, Anna Bonaiuto, Michele Zarrillo e Maria Grazia Cucinotta.

«La cosa più drammatica è stata scoprire che con la gravidanza e l’allattamento, noi stesse contaminavamo i nostri figli con i Pfas». Michela Zamboni è una delle “Mamme no Pfas” che da quando hanno scoperto come il maggiore inquinamento della falda acquifera d’Europa ha cambiato la loro vita, si sono organizzate per ottenere giustizia e denunciare i ritardi e i silenzi delle istituzioni in Veneto.

fonte: https://ilsalvagente.it/2019/10/20/pfas-quando-le-mamme-si-incazzano-la-video-inchiesta-integrale/

MAMME NO PFAS

Vicenza | Padova | Verona

T. 0444 179 30 30

info@mammenopfas.org